🔴AGGIORNAMENTO EMERGENZA CORONAVIRUS🔴

📌Facendo seguito a quanto già pubblicato domenica 23 febbraio u.s. si rende noto che è sta inviata ai Prefetti ed ai Sindaci del Piemonte la circolare che fornisce chiarimenti utili sui contenuti dell’ordinanza del 23 febbraio “Misure urgenti in materia di contenimento del contagio da coronavirus”. Il testo completo è disponibile a questo link: https://bit.ly/2HXvWRT

📌Tra le manifestazioni sospese vengono inserite le fiere, le sagre, i luna park, i concerti, gli eventi sportivi con presenza di pubblico, le rappresentazioni teatrali, cinematografiche e musicali, comprese discoteche e sale da ballo.

📌Gli allenamenti sportivi sono ammessi escludendo l’utilizzo di spogliatoi e docce. Rimangono aperti i centri linguistici privati, i centri musicali senza afflusso di pubblico e le scuole guida.

📌Sono escluse dalla sospensione anche tutte le attività economiche, agricole, produttive, sanitarie e sociosanitarie, commerciali e di servizio, compresi pubblici esercizi, mercati, mense, dormitori di pubblica utilità.

📌Non si intendono sospese le celebrazioni di matrimoni ed esequie civili e religiose, a condizione di permettere la partecipazione dei soli famigliari. Per le esequie si ritiene consigliabile l’esecuzione di funzioni all’aperto.

📌Per tutte le attività si raccomanda una particolare attenzione e minuziosità per la pulizia e disinfezione.

📌E’ doveroso rammentare che si tratta di misure PREVENTIVE, il virus ha una mortalità più bassa dell’influenza normale; invitiamo tutti a collaborare e ad affrontare la situazione con la massima responsabilità e tranquillità, senza affollare e svuotare i supermercati ed i negozi.

📌Al momento le misure sono in vigore fino al 29 febbraio compreso, fatto salvo il prolungamento del termine, la loro violazione comporta le sanzioni previste dal Codice Penale ex art.650.

📌Si allegano: – l’ordinanza n.1 del 23.02.2020‼ – la circolare di chiarimenti del 24.02.2020‼ – i numeri corretti per informazioni o emergenze‼

Il Sindaco e gli Amministratori Comunali restano a disposizione per i chiarimenti e le necessità del caso, ricordando la regola n.1: IL BUON SENSO‼
Ringraziamo tutti per l’attenzione e la responsabile collaborazione, porgendo cordiali saluti.

25 febbraio 2020
IL SINDACO
Pier Mauro Andorno