Il giorno 10 febbraio con Legge 30 marzo 2004, n. 92 è stato istituto il “Giorno del Ricordo” in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale e concessione di un riconoscimento ai congiunti degli infoibati.