ATTENZIONE

La Regione Piemonte ha dichiarato, per tutto il territorio regionale, lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi a partire da domani 10 ottobre e sino al cessare delle condizioni meteo di rischio.

Tale determinazione comporta, tra l’altro, il divieto di accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare motori, fornelli o inceneritori che producano faville o brace, accendere fuochi d’artificio, fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi accesi, lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale combustibile o compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo mediato o immediato di incendio.